FEDER.D.O.P. OLIO - Federazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle Denominazioni di Origine Protetta degli Oli Extra Vergini di Oliva.

Contatti: +39.06.784.690.04 // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì12 Dicembre 2018

DOP: UMBRIA

dop-umbriaIl "cuore verde" dell'Italia, la regione Umbria è sempre stata descritta come un insieme di panorami arricchita dagli uliveti che dalle colline scendono fino la lago Trasimeno.
La zona di produzione dell'olio extravergine di oliva DOP Umbria si suddivide in aree, alle quali corrispondono altrettante menzioni geografiche aggiuntive, ovvero denominazioni relative alle sottozone geografiche in cui l'extravergine è prodotto:

 

  • Colli Assisi Spoleto
  • Colli Martani
  • Colli Amerini
  • Colli del Trasimeno
  • Colli Orvietani

CARATTERISTICHE SENSORIALI

COLLI ASSISI SPOLETO:
La varietà Moraiolo è predominante rispetto alla altre:

  • Odore: fruttato forte
  • Sapore: fruttato con forte sensazione di amaro e piccante;
  • Colore: dal verde al giallo

COLLI MARTANI:
Le varietà sempre presente è Moraiolo, con la presenza di San Felice, Frantoio e Leccino:

  • Odore: fruttato medio-forte
  • Sapore: fruttato con forte o media sensazione di amaro e piccante;
  • Colore: verde-giallo

COLLI AMERINI:
Le varietà Moraiolo c'è sempre, con la presenza di Rajo, Leccino, Frantoio:

  • Odore: fruttato medio
  • Sapore: fruttato con media o leggera sensazione di amaro e piccante
  • Colore: dal verde al giallo

COLLI DEL TRASIMENO:
Le varietà che è sempre presente, Moraiolo, con la presenza di Dolce Acacia, Leccino, Frantoio:

  • Odore: fruttato medio-leggero
  • Sapore: fruttato con media o leggera sensazione di amaro e piccante
  • Colore: dal verde al giallo dorato

COLLI ORVIETANI:
Le varietà che è sempre presente, Moraiolo, con la presenza di Dolce Acacia, Leccino, Frantoio:

  • Odore: fruttato medio
  • Sapore: fruttato con sensazione amaro e piccante;
  • Colore: dal verde al giallo

 

CURIOSITÀ
L'olio umbro era famoso anche all'epoca romana, complice la via Flaminia che, attraversando il centro Italia dal Tirreno al mare Adriatico, faceva dell'Umbria un territorio di passaggio e di scambi commerciali, tanto che molte famiglie patrizie della Roma antica vi costruirono le seconde case incentivando l'aumento della produzione di olio. Ne sono una testimonianza gli orli di grossi ziri, che sono i panciuti vasi di terracotta che contenevano olio, ritrovati in prossimità di queste ville romane.

http://www.oliodopumbria.it/



federdopolio

FEDER.D.O.P. OLIO - Federazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle Denominazioni di Origine Protetta degli Oli Extra Vergini di Oliva.
Tel. +39 06 78469004 // Fax +39 06 78344373
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.