FEDER.D.O.P. OLIO - Federazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle Denominazioni di Origine Protetta degli Oli Extra Vergini di Oliva.

Contatti: +39.06.784.690.04 // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì12 Dicembre 2018

DOP: LAGHI LOMBARDI

dop-lombardiaSeppur il territorio lombardo sia caratterizzato da un clima tipicamente continentale, la zona di coltivazione della DOP Laghi Lombardi ha un microclima adatto alla coltivazione dell'olivo.Il clima è particolarmente mite grazie alla presenza dei numerosi laghi.
L'olio extra vergine di oliva DOP Laghi Lombardi trova menzioni geografiche diverse a seconda della zona di coltivazione:

Sebino
, interessa una cinquantina di comuni delle province di Brescia e Bergamo e coinvolge specialmente il lago d'Iseo.
Lario si riferisce al territorio di 45 comuni delle province di Como e Lecco, abbracciando l'area di influenza di numerosi bacini idrici, i più importanti dei quali sono il lago di Como, chiamato anche Lario, e il lago Maggiore.

CARATTERISTICHE SENSORIALI
Per ottenere la DOP Laghi Lombardi, è necessario comporre un bouquet di sapori utilizzando olive di qualità Leccino, Frantoio e Casaliva in proporzione diversa in funzione della zona.

SEBINO:

Le varietà Leccino è predominante rispetto alla altre

  • Odore: fruttato medio-leggero;
  • Sapore: fruttato con leggera sensazione di amaro e piccante;
  • Colore: dal verde al giallo;

LARIO:
Le varietà Frantoio, Casaliva e Leccino sono predominanti rispetto alla altre

  • Colore: verde da intenso a marcato, con modeste variazioni della componente del giallo;
  • Odore: fruttato leggero;
  • Sapore: fruttato con sensazione di mandorla dolce;


CURIOSITÀ

In questa zona la coltivazione dell'olivo risale al XIX infatti nei registri degli inventari delle grandi corti locali si sono ritrovati elenchi di olivi.
Nei decenni successivi prevalse la tendenza a sostituire l'olivo con colture tradizionalmente più resistenti al freddo. Ma quando la maggiore conoscenza agronomica della pianta ne permise la coltivazione specializzata, tornò in primo piano l'olivo con il suo olio che poteva essere fonte di nuovo reddito.



federdopolio

FEDER.D.O.P. OLIO - Federazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle Denominazioni di Origine Protetta degli Oli Extra Vergini di Oliva.
Tel. +39 06 78469004 // Fax +39 06 78344373
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.